Masterclass di Canto di Alessandro Corbelli

23 Settembre 2019 | Posted in accademia lirica orecchioalato, News

Alessandro Corbelli

Masterclass di Canto

M° Gioele Muglialdo, pianista

26-30 Novembre 2019 – Concerto Finale: 30 Novembre ore 17

Cologno Monzese (MI)

Alessandro Corbelli, nato a Torino, ha studiato canto con Giuseppe Valdengo e Claude Thiolas, parallelamente agli studi di Filosofia. Dal suo debutto all’età di 22 anni si è subito affermato quale esponente di spicco per i ruoli di baritono lirico e nel repertorio comico-brillante di Mozart, Rossini e Donizetti; i suoi impegni in questa stagione includono i ruoli di Fra’ Melitone/La forza del destino (Amsterdam’s National Opera), Don Pasquale/Don Pasquale (Vienna State Opera), Taddeo/L’italiana in Algeri (Festival di Salisburgo, con Cecilia Bartoli) e Don Geronio/Il turco in Italia (Bayerische Staatsoper, Monaco). L’artista torinese ha lavorato per i più grandi teatri come La Scala di Milano, la Staatsoper di Vienna, il Teatro Real di Madrid, Covent Garden di Londra, El Liceu di Barcellona, l’Operà di Parigi, la Bayerische Staatsoper, il Metropolitan Opera di New York e per i festival di Torre del Lago, Salisburgo, Edimburgo, Pesaro e Glyndebourne. Per la Royal Opera House ha cantato nei ruoli di Michonnet, Sulpice (La Fille du régiment), Don Geronio (Il turco in Italia), il Marquis of Boisfleury (Linda di Chamounix in concert), Don Pasquale, Don Magnifico, Doctor Bartolo, Malatesta, Don Alfonso, Dandini, Michele (Elisabetta) e Taddeo (L’italiana in Algeri). Tra le registrazioni, Mozart/Da Ponte (Conte Almaviva, Leporello e Guglielmo, diretto da Charles Mackerras), La Cenerentola, Il barbiere di Siviglia, La scala di seta, Così fan tutte e Il turco in Italia. Conosciuto anche per le sue interpretazioni di Falstaff (Tolosa, Glyndebourne) e di Gianni Schicchi (Met, Torino, Glyndebourne), Corbelli ha trionfato in ruoli come Sharpless/Madama Butterfly (Torre del Lago) e, a Covent Garden, sia come Michonnet/Adriana Lecouvreur sia come Marquis/Linda di Chamounix. La sua collaborazione con il Covent Garden di Londra include quasi 100 interpretazioni a partire dal suo debutto nel 1998 come Taddeo di Rossini. Corbelli ha al suo attivo 20 registrazioni su CD e 8 su DVD. Ha vinto numerosi premi, come il Premio Abbiati della Critica nel 1993 per Leporello (La Scala di Milano), il Rossini d’Oro nel 2003 per Don Geronio (Pesaro) a l’International Opera Award nel 2017 (Verona – Hai Nan). Tra i suoi ultimi impegni, Dulcamara (Metropolitan Opera), Bartolo (Glyndebourne) e Michonnet (Napoli e Buenos Aires).

Scarica il Bando e il Modulo d’Iscrizione

Download the Notice and Application Form (English)

Masterclass di Canto di Silvia Colombini

23 Settembre 2019 | Posted in accademia lirica orecchioalato, News

Silvia Colombini

Masterclass di alto perfezionamento vocale sul metodo innovativo internazionale

ARS-C  ARTE DELLA RESISTENZA SUPERATA

13-17 Novembre, 2019

M° Gioele Muglialdo, pianista

Concerto Finale, in forma semiscenica: 17 Novembre ore 17.00 Cologno Monzese (MI)

La Masterclass di alto perfezionamento vocale di Silvia Colombini, si basa sul suo metodo innovativo “ARS-C  Arte della Resistenza Superata”.

Questo metodo, già seguito da studenti internazionali a partire dal 2000, è stato presentato ufficialmente per la prima volta in Cina nel 2011 in una delle più famose e antiche Università: la Tongji di Shanghai.

Per una precisa scelta della sua ideatrice, il metodo non ha avuto mai una divulgazione mediatica, ma solo un passaparola.

Alla base del metodo c’è una incessante ricerca che ha portato la Colombini alla decisione di insegnare ARS- C a livello universitario internazionale (soprattutto in Cina), gratuitamente, al solo scopo di testarlo su un grande numero di cantanti.

Così, solo nel 2019, ARS-C è già stato seguito da centinaia di studenti.

La Masterclass in collaborazione con l’ “Accademia Lirica Orecchioalato” rappresenta una straordinaria opportunità per provare e apprendere questo metodo anche in Italia.

Scarica Bando e Modulo d’iscrizione

Slivia Colombini canta: “Meine Lippen..”. di Franz Lehàr